La Salle

 

 

Il comune di La Salle, situato a metà strada tra Aosta e Chamonix, a quota 1001, si affaccia ai piedi del Monte Bianco, cima più alta d'Europa, con le sue numerose frazioni è uno dei comuni più estesi della Valle d'Aosta. Il capoluogo del comune fu fino al 1850, paesaggio obbligato per il piccolo S. Bernardo e conserva a tutt'oggi preziose testimonianze storiche di quel tempo, quali la Torre Favrey, la Maison d'Aragon in frazione Echerlod: la Torre Ecours in frazione omonima, il castello di Châtelard in frazione Château e la Maison Gerbollier ristrutturata come sede del Comune. Nell'antico borgo è situata la chiesa, rinomata soprattutto per l'organo, uno tra i più belli della Valle; in essa vi è un museo permanente di arte sacra. Del comune di La Salle fa parte, pur costituendo una Parrocchia autonoma, la frazione Derby di cui è particolarmente rinomata la chiesetta di stile gotico risalente al XII secolo.

Dalla frazione Villair si può ammirare la cascata di Lenteney, spettacolare sia nel periodo estivo che invernale. La Salle offre al turista amante della natura, siti suggestivi quali gli agglomerati di Lazey e Planaval, località base per escursioni al Paramont, alla Becca Pougnenta, al Col Liconi, alla Grande Rochère. Dal Col Liconi è possibile ammirare la catena del Monte Bianco e specchiarsi in un limpido laghetto. Oggi si registra un notevole sviluppo dell'attività turistica e sono presenti infrastrutture, che assicurano una ottima ricezione sia estiva che invernale. Nella stagione invernale si pratica lo sci di fondo con una pista notturna a Derby, inoltre nella frazione Chabodey è operante una pista naturale di slittino e una di skilift. Particolarmente sviluppata la viticoltura, risulta uno di Comuni più alti d'Europa ove si coltiva la vite che produce un rinomato vino bianco DOC il cui vitigno è autoctono. Il 13 agosto di ogni anno si svolgono le manifestazioni patronali di San Cassiano con la tradizionale "badoche" ed il balletto del gruppo folkloristico "Les Sallereins".

 

PRO LOCO c/o MAISON GERBOLLIER: tel. +39 0165.861190 - fax +39 0165.861190.

 

 

 

Page up

Page down

Home

H